Campoli Appennino

Orsa Peppina torna a far strage di polli

PETTORANO SUL GIZIO (L'AQUILA), 31 AGO - L'orsa Peppina torna a far visita ai pollai della Valle Peligna. Questa volta è arrivata fin nel centro abitato di Pettorano sul Gizio, facendo ancora strage di polli, questa volta uccidendone una decina. L'incursione dell'orsa e dei suoi cuccioli è avvenuta in piena notte e solo questa mattina il proprietario del pollaio, Antonio Pace, ha scoperto la particolare visita del plantigrado. L'orso ha avuto vita facile nell'uccidere i polli, perché come unico ostacolo ha trovato una porta facilmente superabile. Sul posto sono stati chiamati i carabinieri forestali e gli uomini della riserva che hanno compiuto i rilievi, prelevando gli escrementi lasciati dall'orso. Tutti reperti che saranno analizzati per controllare lo stato di salute del plantigrado e accertare le sue abitudini alimentari. Intanto i residenti, preoccupati dalle continue incursioni, chiedono adeguate misure di prevenzione per tenere gli animali lontani dalle loro case.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie